Caro Collega,

La Pediatria si configura, pur nell’attuale complessità delle sue varie specialità, come la Medicina Interna del bambino. Valorizzare i sintomi e i segni con cui si presenta una condizione di patologia e interpretarne il significato rappresenta sempre il primo atto clinico che si richiede ad ogni medico che lavora nell’area pediatrica. Se da un lato i progressi della medicina di laboratorio e della diagnostica per immagini hanno sicuramente inciso sulla metodologia diagnostica moderna, il ragionamento che parte dall’osservazione del paziente pediatrico, dalla sua anamnesi e dalla sua obiettività non ha certamente perduto credito né utilità.

Questo primo corso “Formazione in Pediatria” va in questa direzione e mette insieme l’esperienza, la vasta casistica clinica e le competenze maturate principalmente nel contesto del Dipartimento di Pediatria e Specialità Pediatriche e della Clinica Pediatrica dell’Università presso l’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino.

Il programma scientifico del corso, molto articolato e che vede la partecipazione di numerosi clinici, è rivolto sia ai pediatri che svolgono la loro attività in ambito ospedaliero sia ai pediatri di libera scelta che svolgono attività assistenziale in ambito territoriale.

Marco Spada
Responsabile Scientifico

Marco Spada
formazione book
null
Azienda Ospedaliero Universitaria - Città della Salute e della Scienza di Torino
Fimp Federazione Italiana Medici Pediatri
SIP Società Italiana di Pediatria

Calendario degli appuntamenti

21nov18:0020:40Diagnosi difficili in dermatologia pediatrica18:00 - 20:40 Aula Magna di Pediatria - Ospedale Regina Margherita

05dic18:0020:40Il sospetto di maltrattamento in pediatria18:00 - 20:40 Aula Magna di Pediatria - Ospedale Regina Margherita

09gen18:0020:40Approccio alla macrocrania e alle malformazioni craniche in pediatria18:00 - 20:40 Aula Magna di Pediatria - Ospedale Regina Margherita

23gen18:0020:40L’ictus nel bambino. Il sospetto clinico, la neuroradiologia, l'approccio terapeutico18:00 - 20:40 Aula Magna di Pediatria - Ospedale Regina Margherita

06feb18:0020:40Le ipoglicemie in pediatria18:00 - 20:40 Aula Magna di Pediatria - Ospedale Regina Margherita

20feb18:0020:40Le vaccinazioni raccomandate nei nuovi LEA. In tema di prevenzione delle patologie da pneumococco, meningococco e rotavirus18:00 - 20:40 Aula Magna di Pediatria - Ospedale Regina Margherita

06mar18:0020:40Il paziente "fragile" in pediatria: definizione e strategie di prevenzione vaccinale18:00 - 20:40 Aula Magna di Pediatria - Ospedale Regina Margherita

20mar18:0020:40Approccio alla linfoadenopatia nel bambino18:00 - 20:40 Aula Magna di Pediatria - Ospedale Regina Margherita

03apr18:0020:40Polmoniti facili, polmoniti difficili e polmoniti che guariscono poco18:00 - 20:40 Aula Magna di Pediatria - Ospedale Regina Margherita

17apr18:0020:40La splenomegalia in età pediatrica. Dalle malattie emato-oncologiche alle malattie da accumulo lisosomiale18:00 - 20:40 Aula Magna di Pediatria - Ospedale Regina Margherita

08mag18:0020:40La febbre di origine sconosciuta nel bambino18:00 - 20:40 Aula Magna di Pediatria - Ospedale Regina Margherita

Con il sostegno incondizionato di

Abit Tre Valli
gsk
Medifood
Sanofi Genzyme

Il comitato scientifico

null

Prof. Franca Fagioli

Direttore Dipartimento di Pediatria e Specialità Pediatriche, AOU Città della Salute e della Scienza di Torino
null

Prof. Ugo Ramenghi

Direttore Scuola di Specializzazione in Pediatria, Università degli Studi di Torino
null

Dr. Paola Gianino

Presidente SIP Piemonte e Valle d'Aosta
null

Dr. Renato Turra

Segretario Provinciale FIMP Torino
null

Dr. Antonio Urbino

Direttore SC Pediatria d'Urgenza, AOU Città della Salute e della Scienza di Torino
null

Dr. Marco Spada

Direttore SC Pediatria - AOU Città della Salute e della Scienza di Torino
0
ORE DI FORMAZIONE
0
RELATORI
0
APPUNTAMENTI FORMATIVI
0
CREDITI FORMATIVI ECM
0
MESI DI PERCORSO FORMATIVO

IMPORTANTE!

I Medici Pediatri partecipanti potranno sottoporre i propri casi clinici all’attenzione del Comitato Scientifico e ai relatori di riferimento dell’argomento.

I casi clinici più significativi saranno oggetto di discussione durante la giornata di formazione.